TELEMACO NON SI SBAGLIAVA : PRESENTAZIONE DEL LIBRO DI DON LUIGI MARIA EPICOPO, DOCENTE DI FILOSOFIA ALLA UNIVERSITA’ LATERANENSE


GIOVEDI’ 7 MARZO 2019 ORE 21 – SALA DEI FRATI CAPPUCINI DI SAN MARTINO  IN RIO

ORGANIZZATO DAL CIRCOLO CULTURALE J. MARITAIN

Il “complesso di Telemaco”, figlio che attende il padre Ulisse per poter ritrovare anche se stesso e il proprio ruolo nel
mondo è l’immagine con la quale questo libro si apre, per introdurci a riflessioni decisive e necessarie per la nostra cultura
odierna, a questi anni complessi, dai quali le figure di paternità e figliolanza sono uscite “con le ossa rotte”.
Alla suggestione offerta dall’Odissea, don Luigi Maria Epicoco fa seguire la rilettura di alcuni personaggi biblici (prototipi
dei padri e figli che anche noi siamo), di alcune relazioni paterne/filiali, offrendo al lettore un percorso inedito e
sorprendente, in vista di una reinterpretazione della questione giovanile come opportunità e non più e solo come
problematicità.
Gesù è, in questa riflessione, l’immagine più significativa di una giovinezza che funziona e in cui definitivamente
l’opportunità di essere figlio si realizza nel compimento liberamente “scelto” e non subito della relazione con il Padre.